Flügel der Versöhnung

ali della riconciliazione

 

2009

altezza 17 metri, apertura d’ala 16 metri,

cemento, acciaio ed acciaio inox 

 

Le ali della riconciliazione cercano l’unità anziché la divisione, la riappacificazione e non la vendetta. Un uomo che tende le braccia ad un gesto d’apertura d’ali, è pronto con fiducia ad incontrare l’altro, il nuovo, lo sconosciuto. E’ pronto all’abbraccio. Colui che pensa, parla, crede e ama diversamente da noi, colui che ha un altro colore della pelle, un’altra storia ed un’altra speranza, non guadagna sempre la nostra attenzione ed il giusto rispetto. Perché non cerchiamo di incontrarci l’un altro con comprensione, attenzione e rispetto, senza condannarci reciprocamente; perché non dovremmo incontrarci a braccia aperte, con le ali della riconciliazione?